Acquistare tadalafil ottimo sito pillolesenzaricetta.com sito originale Cialis Generico

RIABILITAZIONE PSICHIATRICA

L’attività riabilitativa psichiatrica è volta a prevenire o minimizzare le molteplici conseguenze della disabilità psichica, aiutando l’individuo a sviluppare e a usare le proprie risorse, acquisendo fiducia in se stesso, attraverso positive esperienze di rapporto con l’ambiente sociale.
La riabilitazione psichiatrica si articola attorno a due fondamentali strategie di intervento:
1) il recupero delle abilità del paziente, che possono essere state compromesse dal disagio psichico, e che vanno dalla più elementare capacità di prendersi cura di sé (pulizia personale, fare compere, riordinare l’abitazione ecc.) allo sviluppo di capacità sociali complesse (stare a contatto con gli altri, appartenere a un gruppo ecc.);
2) lo sviluppo delle risorse dell’ambiente, per sostenere e facilitare l’intervento operato sull’individuo.
In particolare, soprattutto negli ultimi anni, si è sottolineato il fatto che lo scopo fondamentale della riabilitazione psichiatrica non è la semplice eliminazione dei sintomi e l’evitamento delle ricadute. Ii trattamento è volto a promuovere lo sviluppo di capacità che migliorino la qualità della vita.
Il nostro programma integrato di riabilitazione prevede che l’individuo passi da una condizione di pressoché nessuna autonomia (il ricovero in ospedale e nessuna occupazione stabile) a una condizione di autosufficienza.
Naturalmente, non tutti gli individui possono effettuare interamente il percorso previsto: questo, infatti, rappresenta un modello di riabilitazione ideale, al quale ci si può avvicinare in misura più o meno grande, a seconda delle capacità del soggetto e delle risorse messe a disposizione dell’ambiente sociale.
Il nostro programma ha come finalità quella di fornire ai soggetti con disabilità psichica, cure e supporto riabilitativo sia individuale che familiare e di gruppo, attraverso:

–    Visite psichiatriche;
–    colloqui psicologici;
–    colloqui con i familiari;
–    attività riabilitative;
–    attività espressive *
–    attività ludico ricreative;
–    attività di sostegno ed accoglienza diurna
–    visite domiciliari.

* L’individuo, a qualsiasi punto del suo percorso evolutivo, può dare vita a processi di cambiamento, in sintonia con le proprie potenzialità di linguaggio. La creatività quindi, si pone al centro dello sviluppo umano: essa, quando viene riconosciuta e integrata come parte fondamentale dell’esperienza, permette, nel corso della vita, di far divenire congruente il proprio mondo immaginativo interno con la realtà esterna, rendendo plasmabile il confine tra realtà e fantasia.

Questo “possibile” incontro viene particolarmente favorito negli atelier in cui si propongono attività pittoriche, ceramico/scultoree, spesso presenti negli ambiti socio/educativi.

Per fare in modo che le attività proposte non siano intese solo come soluzioni da offrire in spazi ricreativi/occupazionali è necessaria la presenza di operatori coscienti della potenzialità dell’esperienza estetica, come promotrice di un profondo cambiamento personale.

Il setting di un atelier espressivo diventa così il luogo dove la relazione fisica con i materiali presenti riattiva direttamente le esperienze di contatto e di comunicazione pre-verbale. La condizione ideale perché percezioni ed emozioni, spesso non esprimibili ed esauribili verbalmente, trovino dimora, spazio e soprattutto una relazione accogliente, non giudicante e in grado di compiere un accompagnamento in particolari momenti del percorso evolutivo personale.

L’esperienza artistica offre così la possibilità di percepire l’indispensabile senso di fiducia nelle proprie capacità, creative e trasformative, necessarie per compiere un percorso di crescita personale..

Per informazioni scrivere a riabilitazione@aiutopsicologico.it
Telefonare a: 0382 73328 – 392 02 63 635